Compasso

Lagerstrasse 33
8021 Zurigo
info@compasso.ch
044 299 95 84

Una sana conduzione

La salute sul posto di lavoro o in azienda sta diventando sempre più importante. Il mondo del lavoro sta cambiando, le malattie psichiche sono in aumento e la carenza di manodopera si sta acuendo. La capacità dei dipendenti di lavorare deve quindi essere mantenuta e promossa.

Un altro aspetto importante sono le pari opportunità nel mondo del lavoro, che possono essere promosse attraverso una vasta gamma di misure. In qualità di quadro, lei può dare un importante contributo in tal senso.

Il seguente Vitalab check di Promozione Salute Svizzera le mostra la posizione della sua impresa in termini di promozione della salute. Riceverà una panoramica dei principali campi d'azione e alcuni suggerimenti per attuare delle misure nella sua impresa.

Vitalab-Check (in francese)

Quali tendenze influenzeranno in futuro il tema del lavoro e della salute?

Il mondo del lavoro cambia oggi molto rapidamente. Diversi fattori influenzano le imprese e quindi anche le esigenze e le richieste dei dipendenti.

Glossario

GSA è il termine generico per tutte le misure organizzative interne volte a garantire la salute mentale e fisica dei dipendenti. In questo senso, GSA comprende misure per il reinserimento dei dipendenti ammalati o infortunati, misure per la diagnosi precoce (ad es. attraverso la gestione delle assenze) e misure per la promozione della salute e la sicurezza sul lavoro.
Mentre la salute e la sicurezza sul lavoro è principalmente orientata verso fattori di rischio infrastrutturali (macchinari pericolosi, materiale d'ufficio non idoneo, insufficienti condizioni di illuminazione, ecc.), la promozione della salute riguarda i fattori sociali (atmosfera di lavoro, atteggiamento in ambito di conduzione, ecc.) e il comportamento individuale (alimentazione, esercizio fisico, gestione dello stress, ecc.).

La gestione della salute in azienda è un compito di conduzione, ovvero la direzione è responsabile del coordinamento dell'avvio, dell'attuazione, del controllo e della valutazione delle misure corrispondenti.

Fonte: Hochschule Luzern – Soziale Arbeit.

 

Disability Management è una strategia internazionale per affrontare i rischi per la salute sul posto di lavoro. Integra concetti preventivi per il mantenimento della salute e della capacità di lavorare, nonché misure per l'individuazione precoce dei problemi alla salute e per la (re)integrazione tempestiva dei dipendenti malati o infortunati sul loro posto di lavoro esistente o in un nuovo posto di lavoro.

Il Disability Management mira a mantenere e migliorare l'apprendimento individuale e la capacità lavorativa dei dipendenti creando condizioni di lavoro e condizioni quadro adeguate. Le conseguenze economiche, sociali e individuali dei danni alla salute o delle disabilità devono essere ridotte.

Per raggiungere questo obiettivo sono necessarie misure coordinate da parte di tutti gli attori coinvolti, in particolare i collaboratori, i datori di lavoro, i responsabili delle decisioni politiche, gli assicuratori e i fornitori di servizi sanitari e sociali.

Fonte: Hochschule Luzern – Soziale Arbeit

 

Il Diversity Management si riferisce a un concetto di gestione aziendale che rende consapevolmente la diversità dei dipendenti parte integrante della strategia del personale e dello sviluppo dell’organizzazione.

Ciò significa che i dipendenti di un'impresa sono eterogenei in termini, ad esempio, di sesso, nazionalità, età, disabilità, religione e stile di vita.

Lo scopo del Diversity Management non è solo quello di riconoscere la diversità dei dipendenti, ma anche di impostarla in modo positivo.

Contrariamente all'uso colloquiale e frequente della parola stress, il termine tecnico "stress" significa un sovraccarico grave e duraturo o ricorrente che fa ammalare le persone e distrugge le risorse umane e materiali.

Qui si possono trovare maggiori informazioni sulla riduzione dello stress e la prevenzione dello stress sul posto di lavoro.