Compasso

Lagerstrasse 33
8021 Zurigo
info@compasso.ch
044 299 95 84

Cosa fanno i partner di sistema?

Se l'incapacità lavorativa dura a lungo, entrano in gioco ulteriori partner. Ognuno di questi partner influenza il processo del mantenimento del posto di lavoro. Le questioni che lei come datore di lavoro deve affrontare sono individuali come la situazione del suo/suoi dipendenti.

L'attenzione è rivolta a lei come datore di lavoro, ai dipendenti interessati e all'ambiente di lavoro. Inoltre, possono essere coinvolti anche medici, terapeuti, centri di consulenza e specialisti tematici, casse malati o assicurazioni infortuni, l'ufficio AI competente o l'istituto di previdenza.

Utilizzi il Profilo di integrazione orientato alle risorse PIR. Informi gli assicuratori partecipanti o li coinvolga.

Quali partner sono coinvolti e quando?

In qualità di datore di lavoro, deve trattare in particolare con le assicurazioni e i medici coinvolti. Questi sono i suoi partner. Tuttavia, il successo di un'integrazione professionale dipende anche da altri partner. Il grafico seguente fornisce una panoramica dei partner spesso coinvolti:

 

Partner nel processo di mantenimento del posto di lavoro

Medici, terapisti e altri professionisti del settore medico sono partner che, in qualità di persone di fiducia del suo collaboratore, hanno una grande influenza sul quanto il dipendente stesso ritiene sia in grado di fare. Con più i professionisti del settore medico conoscono i requisiti del lavoro, tanto più facile è per loro valutare la capacità del suo dipendente di far fronte allo stress e quindi possono sostenere il mantenimento del posto di lavoro.

La cassa malati è responsabile in primo luogo per il suo collaboratore e copre i costi di cura secondo la legge sull'assicurazione malattie. Anche questo assicuratore può effettuare una notifica all'AI, richiedere una registrazione presso l'ufficio AI e, se del caso, attuare un case management.

L'assicurazione malattia o di infortuni fornisce principalmente le indennità giornaliere. Essa può anche effettuare una notifica all'AI, richiedere al suo collaboratore di registrarsi presso l'ufficio AI e utilizzare, se necessario, il case management.

L'ufficio AI competente per il cantone di domicilio del suo collaboratore offre consulenza e sostegno per l'integrazione professionale. Uno specialista dell'integrazione dell'ufficio AI accompagnerà lei e la persona interessata. Dopo l'iscrizione all'ufficio AI, quest’ultimo le offrirà, se necessario, ulteriori servizi aggiuntivi.

L'assicuratore LPP o l'istituto di previdenza concede spesso un'esenzione dal pagamento dei premi per il suo dipendente già dopo tre mesi di incapacità lavorativa. Avvisi tempestivamente l'istituto di previdenza se si manifesta un'incapacità lavorativa di lunga durata. Alcune casse pensioni e gli assicuratori LPP offrono anche un supporto per aiutarla a mantenere il suo posto di lavoro o, se necessario, a utilizzare il case management.

Se unità specializzate e/o fornitori di servizi esterni (ad es. Job Coach, Case Manager) sono coinvolti nel processo di inserimento professionale, è importante fornire loro le informazioni necessarie sul posto di lavoro e sull'impresa. Con più gli enti specializzati conoscono i requisiti del lavoro, tanto meglio possono valutare l'occupabilità del dipendente e quindi sostenere il mantenimento del posto di lavoro.

La collaborazione nell'ambito del Case Management tra datori di lavoro, assicuratori di indennità giornaliera di malattia e casse pensioni deve essere resa efficiente per raggiungere rapidamente la (re)integrazione nel processo lavorativo delle persone malate. Chieda al suo assicuratore d'indennità giornaliera di malattia e alla sua cassa pensione se collaboreranno in questo caso.

 

Cosa può aspettarsi dagli uffici AI?

Gli uffici AI supportano le raccomandazioni di Compasso per la cooperazione. Esse si contraddistinguono per un approccio affidabile, mirato e favorevole all'integrazione di persone con problemi di salute. Insieme ai nostri partner, gli uffici AI si sforzano di mantenere i posti di lavoro e di mantenere o recuperare l'occupabilità.

Uffici AI cantonali della Svizzera